Home

Venezia, panico in Piazza San Marco: invasa dal fumo per coprire una rapina

Una banda di rapinatori ha tentato un assalto in una gioielleria di Piazza San Marco a Venezia ma, scoraggiati dalla presenza di forze dell’ordine nell’area, hanno desistito e sono fuggiti parandosi la fuga con l’accensione di un fumogeno. Paura ma anche incredulità tra i numerosi turisti presenti nella piazza che hanno, in alcuni casi, prontamente cominciato a riprendere la strana situazione diffondendo sui social le immagini.

I malviventi sarebbero stati almeno due e sono riusciti a dileguarsi mescolandosi tra i turisti, mentre parte della piazza veniva avvolta dal fumo. Solo paura per l’ordigno tra i turisti, ma nessuno è rimasto ferito. A sventare la rapina sarebbe stato un turista seduto ad un tavolo del Caffè Quadri.

“Il cliente – ha raccontato il maitre del locale – ha visto che mentre una persona ha creato un diversivo gettando un fumogeno in mezzo alla piazza, altre due volevano introdursi nella gioielleria. Ha iniziato a urlare, richiamando le forze dell’ordine. Grazie a lui si è evitato il peggio”.

I carabinieri – presenti nell’area, come polizia e altre forze dell’ordine, in funzione anti-terrorismo – stanno raccogliendo testimonianze per risalire al numero preciso dei rapinatori e per capire se fossero armati. In corso anche l’esame delle videocamere di sorveglianza della zona.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico