Trentola Ducenta

Trentola Ducenta, hashish in casa: arrestati fratello e moglie del boss Morelli

I carabinieri di Trentola Ducenta hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente, Costantino Morelli, 30 anni, e Giulia Greco, di 36, entrambi del posto, rispettivamente fratello e moglie del più noto Carmine Morelli, esponente del clan dei casalesi attualmente detenuto in regime di 41 bis.

A seguito di una perquisizione domiciliare nell’abitazione in uso ai due arrestati, i militari della locale stazione hanno rinvenuto e sequestrato complessivamente 101,82 grammi di hashish, suddivisa in dosi, oltre a 53 euro in banconote di piccolo taglio, due telefoni cellulari e materiale per il confezionamento della droga.

Gli arrestati sono stati sottoposti ai domiciliari e giudicati con rito direttissimo: Morelli è stato condannato ad un anno e sei mesi di carcere mentre la Greco all’obbligo di firma.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico