Trentola Ducenta

Trentola Ducenta, hashish in casa: arrestati fratello e moglie del boss Morelli

I carabinieri di Trentola Ducenta hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente, Costantino Morelli, 30 anni, e Giulia Greco, di 36, entrambi del posto, rispettivamente fratello e moglie del più noto Carmine Morelli, esponente del clan dei casalesi attualmente detenuto in regime di 41 bis.

A seguito di una perquisizione domiciliare nell’abitazione in uso ai due arrestati, i militari della locale stazione hanno rinvenuto e sequestrato complessivamente 101,82 grammi di hashish, suddivisa in dosi, oltre a 53 euro in banconote di piccolo taglio, due telefoni cellulari e materiale per il confezionamento della droga.

Gli arrestati sono stati sottoposti ai domiciliari e giudicati con rito direttissimo: Morelli è stato condannato ad un anno e sei mesi di carcere mentre la Greco all’obbligo di firma.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Di Matteo: "Città ferita, servizi e opere pubbliche negati ai cittadini" - https://t.co/nrH14BzwUP

Napoli - Famiglia e Società 4.0: un progetto per orientare utenti sul web (22.01.19) https://t.co/Vh53T9TEkl

Governo presenta Reddito di Cittadinanza: "In caso di recessione metteremo in sicurezza i più deboli" - https://t.co/MX6WvToyoR

Di Maio: "Lino Banfi nella commissione Unesco". L'attore: "L'ho conosciuto in orecchietteria" - https://t.co/j19nu5x3lq

Condividi con un amico