Succivo

Succivo, ricettazione: detenzione domiciliare per un 63enne

Succivo – Deve scontare tre anni e tre mesi di pena residua Pasquale Barbato, 63 anni, di Succivo, per il reato di ricettazione in concorso.

All’uomo stamani i carabinieri della stazione di Sant’Arpino hanno notificato un’ordinanza di misura alternativa della detenzione domiciliare, con contestuale risottoposizione allo stesso regime dei domiciliari, emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Napoli.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

'Ndrangheta, 18 fermi nel Reggino: c'è anche un sindaco - https://t.co/2TlwnhLOEI

Rapina in villa a Lanciano, il medico aggredito: "Pensavo che ci ammazzassero" - https://t.co/Qy0cnTDF2W

Di Maio: "Jobs Act? Una riforma folle che umilia le persone" - https://t.co/Gj4GLhMeph

Migranti e sicurezza, Salvini: "No asilo a richiedenti pericolosi o condannati" - https://t.co/tYzWooVHvU

Condividi con un amico