Home

Squalo di due metri arenato sulla spiaggia di Ostia

Uno squalo di due metri è stato rinvenuto e soccorso sulla spiaggia di Ostia, giovedì mattina. Era ancora vivo quando la Capitaneria di Porto è giunta sul posto. L’animale, un esemplare di verdesca, è stato avvistato davanti allo stabilimento Zenith da un visitatore intorno alle 7.

“Si muoveva, tentava di tornare in mare”, ha raccontato l’uomo che lo ha visto sulle rive del lungomare Vespucci. Lo squalo però era troppo debole e nonostante gli aiuti dei soccorsi non è riuscito a sopravvivere. Sul posto sono giunti gli uomini della Guardia Costiera che hanno tentato il salvataggio dello squalo insieme a una squadra di marinai, agli ordini del comandante Fabrizio Ratto Vaquer.

Non è la prima volta che la spiaggia di Ostia è protagonista di una vicenda simile. Nell’estate del 2014 si sono verificati numerosi episodi simili: le verdesche si sono avvicinate alla riva creando non pochi timori tra i bagnanti. Nella primavera del 2016 uno squalo di dimensioni considerevoli è stato visto nuotare alla foce del Tevere tra le barche.

La Capitaneria di Porto rassicura: è una specie che non attacca l’uomo e che si muove tranquilla nelle acque più basse. “La verdesca – ha detto un marinaio – è uno squalo innocuo e si muove nelle acque più tiepide. Sono animali tranquilli ma la gente li teme moltissimo”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, scontro tra auto in Via Amendola: due feriti. M5S interroga il sindaco su sicurezza stradale - https://t.co/SJdyYr3p4J

Gricignano, due africane tentano di "beffare" altri utenti alle Poste: scoperte, gridano al "razzismo" - https://t.co/YdOXwKsTpe

Viaggia senza biglietto e prende a pugni in faccia il capotreno: senegalese arrestato nel Casertano - https://t.co/LZ1ZQriibr

Teverola, "Festa di Sant'Antuono" tra fede e folclore - https://t.co/71qZqD8cYX

Condividi con un amico