Aversa

“Skitching” ad Aversa, un gruppo di spericolati pattinatori si esibisce in strada

Aversa – Si chiama “skitching”, consiste nell’atto di agganciarsi ad un veicolo a motore e farsi trainare, anche a velocità elevate, mentre si è su uno skateboard, su pattini a rotelle o in bicicletta. Uno “sport estremo” praticato sin dagli anni ’80 negli Stati Uniti e reso celebre da Michel J.Fox in “Ritorno al Futuro” nella scena in cui il protagonista, Marty McFly, si aggrappa col suo skate alle auto per andare a scuola o scappare dai balordi che vogliono aggredirlo.

Una pratica che poi si è diffusa in altri Paesi e finita nella trama di ulteriori film, tra i più recenti “Lords of Dogtown”, e diversi videogiochi. In Italia, almeno spulciando sul web, se ne hanno poche tracce poiché sembrerebbe relegata a contesti “underground”. Una di queste “tracce” si è registrata per le strade di Aversa dove, nel primo pomeriggio di lunedì, è andata in scena una spettacolare quanto pericolosa esibizione di uno sconosciuto gruppo di ragazzi che ha scatenato il panico tra automobilisti e passanti.

Erano circa le 14, nella zona di via Saporito. Cinque ragazzi, con ai piedi luccicanti rollerblade e tutti con indosso una felpa nera con cappuccio, sfrecciavano agganciati alle auto in transito, scambiandosi “preda” con manovre repentine. Alcuni conducenti, accortisi della loro presenza, inchiodavano d’istinto la propria vettura per lo spavento o per capire cosa stesse accadendo. La “performance” era talmente veloce che nessuno riusciva a produrre una foto, restando solo impressa nella mente degli increduli spettatori. La “banda” proveniva dall’area del Parco Pozzi e, dopo aver percorso via Saporito, svoltava per via Torrebianca, in direzione di viale Kennedy, per poi dileguarsi.

Abbiamo fatto qualche telefonata e chiesto un po’ in giro: nessuna segnalazione alle forze dell’ordine né tantomeno un’idea di chi fossero quegli spericolati ragazzi. Sta di fatto che hanno lasciato il segno senza fortunatamente provocare danni sia a loro che agli altri. Si rifaranno vivi?

Qui un esempio di “skitching” da parte di un temerario di Amburgo, in Germania: guarda il video

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico