Home

Schiaffi e insulti ai bambini, sospese due maestre a Oppido Mamertina

Due maestre di una scuola elementare di Oppido Mamertina (Reggio Calabria) sono state sospese: minacciavano e maltrattavano i bambini in classe con schiaffi e insulti. Sono state incastrate dalle telecamere nascoste che i carabinieri avevano piazzato nell’aula.

A M.C. e B.S., di 49 anni, i carabinieri hanno notificato un’ordinanza di sospensione dall’attività, emessa dal gip del Tribunale di Palmi. Le indagini erano iniziate nel novembre 2016 dopo la denuncia di alcuni genitori, i quali avevano notato sui propri figli lesioni sul corpo e specialmente al volto.

I carabinieri in coordinamento con la Procura della Repubblica di Palmi hanno quindi deciso di installare delle telecamere di videosorveglianza all’interno dell’istituto scolastico. I filmati non lasciano spazio a dubbi di alcun tipo. Le maestre nel corso delle lezioni avrebbero maltrattato in modo violento i propri alunni rivolgendo nei loro confronti gravi minacce e ripetute ingiurie.

In alcuni episodi si nota come le due maestre, infastidite dal comportamento degli alunni, si rivolgano a loro urlando e costringendoli ad assumere posizioni “composte” prima di colpirli con schiaffi al volto. In un altro caso gli alunni vengono spinti all’esterno dell’aula per essere subito dopo costretti a rientrare in fila indiana sotto la minaccia di ulteriori maltrattamenti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, abbattimento di pini a rischio nel Parco Pozzi https://t.co/mZ8pTOuGtU

70 anni Dichiarazione Diritti dell’Uomo: a Napoli unica tappa italiana di Human Rights Film https://t.co/zIRfdYatjr

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto https://t.co/JvAHFfXVtL

Napoli - Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto (10.05.18) https://t.co/afciQg3PvQ

Condividi con un amico