Napoli

Napoli, esplode bomba carta vicino ospedale “Loreto Mare”

Una bomba carta è stata fatta esplodere dinanzi all’ospedale “Loreto Mare” a Napoli, assurto nei giorni scorsi agli onori della cronaca per una maxi operazione contro i furbetti del cartellino che ha coinvolto oltre 90 persone (leggi qui). In zona era in corso una manifestazione da parte di una cinquantina di dipendenti di alcune strutture sanitarie della provincia di Salerno. La deflagrazione è stata avvertita in tutta la zona.

Il petardo esploso ha scosso il camion della Tac voluta dalla direzione generale. Alcuni pazienti sono scappati, ed il direttore sanitario, Mariella Corvino, ha chiamato le forze dell’ordine.

Gli infermieri temono il peggio a causa del clamore mediatico che ha avuto la vicenda dei loro colleghi: la paura è che si possa arrivare alle aggressioni.

Intanto, su Facebook si moltiplicano i messaggi di solidarietà per il personale dell’ospedale che ha fatto e continuerà a fare il proprio dovere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico