Home

Latitante fuggito in Messico pubblicava foto su Facebook: arrestato

Sono state le foto che pubblicava su Facebook ad incastrare il latitante sardo Ivan Fornari, narcotrafficante di 35 anni, fuggito in Messico. L’uomo era ricercato perché condannato a scontare una pena di reclusione di cinque anni e sette mesi per droga. Individuato sui social dai segugi della Mobile di Cagliari che lo hanno segnalato all’Interpol, è finito in manette.

Il 35enne, di Cagliari, ex pizzaiolo, era fuggito prima in Spagna poi, da circa un anno, si era rifugiato a Playa del Carmen, nota località turistica messicana. Fornari è considerato un elemento di spicco del traffico di stupefacenti, soprattutto di hascisc. Tra il 2013 e il 2014 fu coinvolto in alcune operazioni che portarono al sequestro di oltre 60 chili di fumo. A maggio dello scorso anno era stato dichiarato latitante e ad ottobre nei suoi confronti era scattato l’ordine di carcerazione per scontare la pena, ma il giovane non era più in Italia.

Non presente nel suo Paese, ma molto attivo sui social dove pubblicava fotografie che lo ritraevano in spiaggia, in palestra o in altri luoghi della zona. Proprio mentre si recava in spiaggia è stato bloccato dalla polizia messicana che lo ha espulso perché non in regola con i permessi di soggiorno. A Roma, invece, ha trovato ad attenderlo gli agenti della Squadra mobile.

Nel pomeriggio di mercoledì ha raggiunto l’Italia, atterrando a Fiumicino. Le forze dell’ordine presenti sul posto lo hanno condotto nel carcere di Civitavecchia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, abbattimento di pini a rischio nel Parco Pozzi https://t.co/mZ8pTOuGtU

70 anni Dichiarazione Diritti dell’Uomo: a Napoli unica tappa italiana di Human Rights Film https://t.co/zIRfdYatjr

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto https://t.co/JvAHFfXVtL

Napoli - Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto (10.05.18) https://t.co/afciQg3PvQ

Condividi con un amico