Home

Lascia accesa sigaretta e causa incendio in ospedale: morto 63enne

Tragedia in un ospedale di Vicenza dove un uomo è morto avvolto dalle fiamme nel proprio letto. L’episodio si è verificato nella notte, nel reparto di psichiatria. Inutili i soccorsi, il paziente E.C., 63 anni, è deceduto all’alba. Panico nella struttura che è stata avvolta dal fumo.

L’allarme è scattato intorno alle 4.30 quando le urla dell’uomo hanno svegliato gli infermieri dell’ospedale “Alto Vicentino” di Santorso, che sono accorsi nella sua stanza per verificare cosa stesse accadendo. Il letto era avvolto dalle fiamme. Immediata la telefonata al 115. Necessario l’intervento di diverse squadre dei vigili del fuoco.

Secondo una prima ricostruzione pare che il 63enne, fumatore, abbia acceso una sigaretta mentre era a letto. Poi probabilmente si sarà addormentato, lasciando la cicca ancora accesa che cadendo sulle lenzuola ha diramato le fiamme. In pochi istanti il rogo ha avvolto tutta la stanza.

Nonostante l’intervento dei pompieri, l’uomo è stato condotto fuori dall’edificio quando ormai era già privo di vita, deceduto per ustioni e asfissia da inalazione di fumi di combustione. Evacuata tutta la struttura. Paura tra i pazienti che si sono svegliati di soprassalto a causa del fumo. Fonti locali hanno informato che sono in corso le operazioni di bonifica del sistema di ventilazione. Rilevanti i danni provocati alla struttura.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Piovene Rocchette e il Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Schio per aprire le indagini. La Procura di Vicenza ha aperto un’inchiesta per fare luce su quanto accaduto e chiarire le cause dell’incendio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico