Teverola

Droga a Teverola, sorpresi a confezionare “cobret”: 4 arresti

Teverola – Sono stati sorpresi mentre confezionavano circa quattro grammi di “cobret”, suddivisa in quattro bustine i quattro arrestati nel blitz compiuto a Teverola dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile del reparto territoriale di Aversa.

Si tratta di Antonio Forte, 36 anni, residente a Villaricca, Luisa Iannelli, 40, residente a Teverola (entrambi nella foto), Luisa Vinciguerra, 34, residente a Casal di Principe, e Nazario Cucinello, 25, residente a San Severo (Foggia).

La droga è stata rinvenuta nel corso di una perquisizione personale e domiciliare effettuata nell’abitazione occupata dai coniugi Forte e Iannelli, insieme a due bilancini di precisione e materiale per il taglio e confezionamento dello stupefacente, oltre a 350 euro in banconote di vario taglio, ritenute provento dell’attività di spaccio.

Gli arrestati sono stati accompagnati nelle case circondariali di Napoli-Poggioreale e Pozzuoli. Dovranno rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico