Home

Camorra, arrestato ad Aversa Gabriele Brusciano: il braccio destro di Setola

Aversa – Gabriele Brusciano, 39 anni, ritenuto il braccio destro di Giuseppe Setola, leader dell’ala stragista del clan dei casalesi, è stato arrestato ad Aversa dagli agenti della squadra mobile di Caserta.

Secondo le informazioni in possesso della polizia, Brusciano risultava essere a Verona ma, dopo un’approfondita indagine, è stato localizzato nella città normanna e bloccato sabato mattina, alle prime luci dell’alba.

Condotto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, l’uomo dovrà dovrà scontare la pena residua di un anno e otto mesi di reclusione per aver agevolato la fazione del clan Bidognetti durante la stagione stragista che, nella seconda metà del 2008, prima dell’arresto del boss Setola (il 14 gennaio 2009) fece registrare numerosi agguati mortali, tra cui la “strage degli immigrati” di Castel Volturno.

Detto “Massimo”, Brusciano fu già arrestato nell’ottobre 2008 ma il tribunale del Riesame annullò l’ordinanza di custodia cautelare ritenendo insufficienti gli elementi indiziari a suo carico. Un anno dopo finì di nuovo in manette, dopo che la polizia fonrì alla magistratura ulteriori elementi che portarono ad nuovo provvedimento restrittivo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico