Napoli

Napoli, scuola e politica a confronto su Fondi Ue

Napoli – Nell’ambito del Programma integrato di intervento per favorire lo sviluppo della capacità istituzionale delle amministrazioni della Regione Campania inserito del PO FSE 2014 -2020, Asse IV Capacità istituzionale, è terminata il 31 marzo la fase di formazione dei formatori su “Giovani della Campania per l’Europa, l’agricoltura, l’ambiente e lo sport”, svoltasi con il Patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, che ha introdotto nel mondo della scuola tematiche costruttive sulla cittadinanza europea e su temi chiave per il futuro delle nuove generazioni.

La giornata conclusiva, aperta anche al pubblico, si è svolta nell’Auditorium della Regione Campania, nel Centro Direzionale, all’Isola C3. Si è cominciato con gli interventi istituzionali di Serena Angioli, assessore ai Fondi europei, Politiche giovanili, Cooperazione europea e Bacino euro-mediterraneo della Regione Campania, e di Luisa Franzese, direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale per la Campania.

Una Lectio di Pier Virgilio Dastoli, presidente del Consiglio italiano del Movimento Federalista Europeo, sul tema nevralgico nell’attualità della Ue: “Dalla dichiarazione di Roma del 25 marzo 2017: quali scenari per l’integrazione europea” è stata seguita da un dibattito con i docenti delle scuole campane partecipanti al programma.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico