Aversa

Aversa, Via Presidio: da MCA pieno sostegno al vicesindaco Turco

Aversa – Dopo la mano tesa porta dal vicesindaco Federica Turco ai commercianti di via Presidio, da tempo alle prese con l’endemico problema della sosta selvaggia, arriva l’immediata e compiaciuta reazione del Movimento Costruire l’Alternativa, il quale per primo si era fatto carico di tali istanze un paio di settimane or sono.

Il presidente di MCA, l’avv. Paride Pellegrino, così risponde a quanto dichiarato dalla Turco: «Questo è un momento sicuramente particolare per Aversa. L’arresto del sindaco Enrico De Cristofaro ha sconvolto tutti noi e anche noi membri di MCA, al suo fianco nella sfida elettorale dello scorso giugno, siamo stati profondamente toccati.

A lui va l’augurio di risolvere questa faccenda, nel rispetto delle indagini condotte dalla magistratura, nel più breve tempo possibile e di tornare a svolgere il suo incarico regolarmente.

Ad oggi al vicesindaco sono demandate tante responsabilità ed è giusto che tutti, nel rispetto dei ruoli occupati, le diano una mano. In particolare – continua l’avv. Pellegrino – merita un cenno quanto dichiarato da Federica Turco circa le problematiche di via Presidio. La situazione è estremamente delicata ed importante, MCA è già intervenuta sul posto per prendere coscienza del problema e per confrontarsi con gli operatori commerciali della zona. Ci fa piacere dunque che tale tematica sia attuale.

L’incontro prospettato dal Vicesindaco con una delegazione di operatori commerciali è un passaggio fondamentale. Tenere in considerazione le loro esigenze e prendere in esame eventuali soluzioni, come quella prospettata di aumentare i controlli nella zona, è una soluzione di buon senso in un momento delicato per l’economia in generale.

Ripeto – ribadisce in conclusione l’avv. Pellegrino – in questo momento particolare per Aversa, c’è bisogno di tutti e quindi è giusto che tutti diano il proprio contributo».

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico