Aree

Carinaro, licenziamenti Iscot: vertice in Prefettura. Il sindaco: “Auspichiamo reintegro lavoratori”

Carinaro – L’amministrazione comunale di Carinaro è vicina ai lavoratori della Iscot che lottano per la difesa del posto di lavoro. Per oggi è previsto un incontro in Prefettura tra le organizzazioni sindacali e le aziende Whirlpool, Seri e Iscot per trovare una soluzione ai problemi occupazionali dei 18 lavoratori licenziati dal primo marzo.

Sinora la stabilità di questi lavoratori, nel periodo di crisi, era stata garantita dalla rotazione lavorativa e attraverso il ricorso agli ammortizzatori sociali richiesti dalla Whirlpool. I lavoratori chiedono, con le federazioni sindacali, il passaggio immediato e diretto alla nuova ditta Multiservizi del cantiere Whirlpool o una collocazione all’interno del nuovo complesso produttivo.

Nell’auspicare una soluzione positiva ai problemi occupazionali dei 18 lavoratori interessati alla vertenza, il sindaco Annamaria Dell’Aprovitola e l’amministrazione confidano “nel lavoro di mediazione della Prefettura, affinché si possa giungere ad una soluzione che garantisca il rientro dei dipendenti all’interno del circuito produttivo”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Lusciano, i "Malincomici" in scena al Palazzo Ducale con "La moglie nuova" - https://t.co/Dvgf2RIQxI

L'aversano Francesco Di Chiara, campione di arti marziali, nel video promozionale del film "Glass" - https://t.co/iFAdn1fCWt

Elezioni Gricignano, Lettieri sfiderà Santagata: ma "Uniti" si sfalda. Aquilante in "pausa di riflessione" - https://t.co/WDYeJVzyn1

Aversa, il Comune non dimentichi il dramma dei senzatetto - https://t.co/Rc5QHM9Sf9

Condividi con un amico