Napoli

“Falchi”, presentazione del film a Napoli

Napoli – “Non siamo come loro. Noi siamo i falchi: ci rialziamo sempre”, dice a un tratto Peppe, alias il personaggio interpretato da Fortunato Cerlino.

Dopo “Gomorra – la serie” e dopo una lunga militanza teatrale, l’attore napoletano ritorna sul grande schermo in questo film interamente girato nel golfo. Al suo fianco, socio fedele, Michele Riondino (Francesco), entrambi impiegati nel corpo speciale della Squadra mobile di polizia conosciuto come Falchi. Inseguimenti, attese, compromessi, erotismo, paure. Loro condividono ogni estremo sentimento.

Con un occhio a Hong Kong, e il secondo a Michael Mann, Toni D’Angelo – al suo terzo lungometraggio, senza contare alcuni documentari – prova a spostare la macchina da presa in una storia che è sì popolare ma non ha nulla delle strombazzate commedie. Un cinema cosiddetto di genere – ma d’autore – che accarezza una fusione tra noir e crime, e che forte di un cast ricchissimo – con Cerlino e Riondino recitano Pippo Delbono e Stefania Sandrelli – potrebbe risultare una delle sorprese dell’anno.

La colonna sonora è firmata da Nino D’Angelo, papà del regista. Il film uscirà nelle sale il 2 marzo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico