Pompei

Pompei, percorso per disabili di accesso alle Terme

Pompei (Napoli) – Il sito archeologico di Pompei metterà a disposizione dei disabili 500 metri di percorso riservato che renderà loro accessibile, entro tre anni, l’area delle Terme Suburbane.

Il progetto rientra nell’accordo quadro firmato oggi tra la Soprintendenza Archeologica di Pompei, l’Università Federico II e la Fondazione Deloitte, che lo finanzierà con 300 mila euro. Il sito già dispone di un percorso per disabili (utilizzabile da tutti i visitatori) di 3 chilometri che interessa il centro della città dissepolta.

Sarà resa accessibile, dall’ ingresso di Porta Marina, che attualmente presenta una pendenza non affrontabile dalle carrozzine dei disabili – ha detto la professoressa Renata Picone, del Dipartimento Architettura della Federico II, che coordina il progetto – la parte retrostante, riducendo all’ 0,8% la pendenza”.

“Crediamo che questa collaborazione possa incoraggiare altre aziende a seguire i nostri passi”, ha detto il presidente della Fondazione Deloitte, Paolo Gibello.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casapesenna, roghi tossici: De Rosa chiede meno protagonismo e più cooperazione https://t.co/NXfxdFgpJ9

Alto Casertano, salvato giovane escursionista rimasto bloccato nel bosco di Le Campole https://t.co/O4RxK4e6VA

Maddaloni (CE) - Irrompe nel bar Lithium contro clienti e titolare (24.08.19) https://t.co/Fdrbm2cM64

Spaccio di droga sul litorale domizio: pusher africano arrestato a Pescopagano - https://t.co/Y1G3EMQmRD

Condividi con un amico