Napoli

Napoli, al Nobel Takaaki Kajita laurea honoris causa in Fisica

Si è celebrata lunedì nella pregevole aula “Carlo Ciliberto”, nel complesso universitario di Monte Sant’Angelo dell’Università “Federico II” di Napoli, la consegna al professore Takaaki Kajita di una laurea honoris causa in fisica.

Lo scienziato giapponese, nato nel 1959 ad Higashimatsuyama, è noto per i suoi studi ed i suoi esperimenti presso il Super-Kamiokande, il gigantesco osservatorio di neutrini costruito nella miniera di Kamioka, in Giappone.

Per la scoperta di solide prove che hanno portato a considerare i neutrini come particelle subatomiche effettivamente dotate di massa, è stato insignito nel 2015 del premio Nobel per la fisica, congiuntamente al canadese Arthur McDonald.

Alla cerimonia di conferimento hanno presenziato, tra gli altri, il professor Arturo De Vivo, prorettore dell’università Federico II, il professor Leonardo Merola, direttore del dipartimento di fisica dell’ateneo federiciano, ed il professor Vittorio Palladino, docente di fisica sperimentale che ha pronunciato la laudatio academica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico