Gricignano

Gricignano, corso formazione di “Primo soccorso” all’istituto comprensivo

Gricignano – L’acquisizione di adeguate conoscenze, principi teorici ed esercitazioni pratiche sono state le linee essenziali del corso formativo per gli addetti al “Primo soccorso”, che l’altro giorno si è svolto all’istituto comprensivo “Santagata” di Gricignano, riscuotendo un sorprendente successo.

Ai sensi dell’articolo 18 del decreto legislativo 81/08 e successive modifiche, finalizzato al miglioramento del sistema di sicurezza predisposto, nella Sala biblioteca della sede centrale, si è tenuto un’interessante attività di aggiornamento degli addetti al “Primo soccorso” dei cinque plessi scolastici, che ha visto una folta ed interessata partecipazione da parte di docenti, amministrativi e collaboratori scolastici.

Promossa dal dirigente scolastico, professor Gennaro Caiazzo, nell’ambito del Piano annuale di formazione per la sicurezza, per il corrente anno, l’importante iniziativa è stata svolta dal dottor Giuseppe Giuliano, per conto dell’Ente formatore accreditato dalla Regione Campania, “Soccorso è Vita” di Marcianise, con il coinvolgimento dell’insegnante Rls (rappresentante dei lavoratori per la sicurezza), Giustina Colella, e della Rspp (responsabile del servizio prevenzione e protezione), Filomena Salzillo, nel preciso intento di far acquisire ai soggetti partecipanti conoscenze, adeguate capacità e competenze nel mettere in atto all’occorrenza interventi pratici.

Davvero stimolanti sono risultati i contenuti e le problematiche oggetto di trattazione, e resi particolarmente accessibili in virtù della bravura dei relatori, mediante l’impiego di slide e percorsi operativi innovativi, di cui si sono serviti, in maniera particolare l’uso della lavagna luminosa e di altri strumenti multimediali.

L’illustrazione dei punti e aspetti tecnici è stata resa semplificata mediante un discorso di alternanza di contenuti teorici a esempi e attività pratiche, utilizzando anche due appositi manichini, un maschio e una femmina, nelle esercitazioni ritenute più frequenti e diffuse, nel caso di infortuni di alunni e dello stesso personale.

Considerato che l’obiettivo maggiormente indispensabile per gli addetti alle misure di ‘Primo Soccorso’ scolastico  è quello di ricevere  non solo una adeguata e specifica formazione, bensì anche un continuo aggiornamento periodico, che occorre  ripetere a cadenza triennale,  il corso ha  trattato, tra l’altro, le principali tecniche  e interventi che gli addetti devono utilizzare, quali  la comunicazione con il sistema di emergenza del 118, le famiglie e presidio ospedaliero; il primo soccorso di rianimazione cardiopolmonare, di sindrome di insufficienza respiratoria acuta, di tamponamento emorragico, sollevamento, spostamento e trasporto della persona traumatizzata.

Particolare soddisfazione hanno espresso tutti i partecipanti al percorso formativo, sia da parte del personale docente che Ata, rivolto alle attività di aggiornamento ed hanno rivolto il loro apprezzamento al dirigente Caiazzo per le interessanti opportunità  loro offerte,  che hanno avuto inizio lo scorso anno con la formazione sulla sicurezza prevista per tutti i lavoratori e gli altri addetti alla sicurezza dell’Istituto e, soprattutto, per aver acquisito una piena consapevolezza dell’importante funzione assegnata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico