Carinaro

Carinaro, la Congrega Sant’Eufemia impegnata nelle solenni Quarantore

La Congrega Sant’Eufemia di Carinaro, guidata dal priore Giuseppe Barbato, nell’ambito delle proprie attività perfeziona sempre più il cammino di fede partecipando in modo attivo alla solennità delle “Quarantore”.

E’ ormai una pratica consolidata nella confraternita carinarese quella di presenziare per tutta la durata della solennità eucaristica con una vera e propria turnazione di tutti gli iscritti per pregare, adorare e contemplate il Santissimo Sacramento in questi tre giorni di esposizione.

Intensa e proficua è l’attività del sodalizio religioso: dalla partecipazione, come da statuto, alla solenne processione del Corpus Domini a quella suggestiva della Madonna Addolorata, alla posa dell’immagine di Sant’Eufemia, in piazza Trieste, come ai solenni festeggiamenti patronali con la novena in onore della santa patrona.

E poi l’impegno delle consorelle e dei confratelli: chi nei canti, chi nelle pulizie della chiesa parrocchiale, chi nelle altre attività sia parrocchiali che diocesane ed extra diocesane, il tutto per la straordinaria devozione nei confronti della protettrice e titolare della congrega.

La Congrega di Sant’Eufemia, sempre più insediata nel tessuto sociale e religioso di Carinaro, ha come presidente Giuseppe Barbato, come componenti del Consiglio Direttivo: Francesco Arzano, vicepriore, Cristofaro Ruffo, segretario, Raffaelina De Simone, tesoriere, e i consiglieri Domenico De Rosa, Gabriela Tarantino, Domenico Zampella e Pasquale Petrarca.

La parte spirituale è curata dal parroco don Antonio Lucariello. Il Consiglio dei revisori dei conti è presieduto da Giuseppe Paolo Della Volpe e il maestro dei novizi è Ferdinando Guida. Attualmente la Congrega conta circa 50 iscritti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico