Aversa

Aversa, i Normann rimuovono i graffiti dall’Arco dell’Annunziata

Aversa – A poco più di due mesi di distanza dall’opera di ripulitura della stele di marmo, posta nell’area verde antistante all’Arco dell’Annunziata e pesantemente imbrattata da un parcheggiatore abusivo, l’associazione “I Normann”  ha apposto la sua amorevole firma anche alla pulizia dell’arco dell’Annunziata stesso, da sempre oggetto privilegiato delle incivili attenzioni dei vandali locali.

L’intervento di rimozione dei graffiti che deturpavano uno dei simboli della città normanna, fortemente voluto dal sindaco Enrico De Cristofaro, è stato effettuato dal presidente dell’associazione, Pasquale Leggiero, con l’ausilio del marmista Paolo Torregrossa e della sua ditta, la “Stone Work”, che ha fornito gratuitamente tutti gli strumenti necessari alla pulitura del poderoso monumento settecentesco.

“Siamo al servizio della nostra comunità per restituire dignità alla porta simbolo della nostra amata città. – ha commentato il presidente Leggiero – Siamo innamorati di Aversa questo è il nostro regalo di San Valentino”.

L’associazione culturale “I Normann”, sita al numero 18 di via Sant’Audeno, si prodiga da tempo in attività volte al recupero ed alla valorizzazione del patrimonio artistico della città di Aversa, tra le quali spicca il progetto, tuttora in itinere, per la riapertura al pubblico della chiesa di San Domenico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico