Aversa

Aversa, contributi alle professioni: i commercialisti ospitano l’assessore regionale Marciani

Aversa – L’Ordine dei Commercialisti di Napoli Nord ha organizzato – giovedì 23 febbraio, alle 15, nella sede di Aversa, in via Diaz 89 – un evento informativo sulle opportunità offerte ai professionisti per l’accesso ai contributi tesi allo sviluppo delle attività professionali, stanziati per 17 milioni di euro dalla Regione Campania.

La Giunta regionale, infatti, il 17 gennaio scorso ha previsto il finanziamento di quattro diverse misure di intervento che agevolino il mondo delle professioni Campane, con una particolare attenzione alle nuove iniziative ad ai giovani con età inferiore ai 35 anni.

Previste agevolazioni per: contributo ai Tirocinanti, fino ad un massimo di 3.000 euro (500 euro mensili) per i primi sei mesi di attività di praticantato. Previsto per i tirocinanti che non abbiano compiuto, al momento della presentazione della domanda, i 35 anni di età (procedura di presentazione delle domande a sportello a mezzo di piattaforma della Regione Campania);

contributo per la partecipazione a percorsi formativi e di specializzazione, al fine di rafforzare ed aggiornare le competenze e le abilità individuali dei professionisti e dei lavoratori autonomi (senza limite di età). Il contributo viene concesso a copertura del 75% del costo del percorso formativo per un massimo di 5.000 euro; specializzazione in percorsi formativi curriculari organizzati da Università, in partenariato con gli Ordini professionali tesi ad orientare i giovani alle Attività libero professionali;

finanziamenti in conto capitale per investimento in impianti e beni intangibili finalizzati all’avvio e allo sviluppo di attività professionali attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie e l’innovazione tecnologica. Il finanziamento massimo per ciascuna iniziativa è pari a 25.000 euro e prevede il rispetto dei requisiti del De Minimis per ciascuna iniziativa. Procedura di presentazione delle domande a sportello, a mezzo piattaforma multimediale della Regione Campania. Priorità della finanziabilità dei piani di investimento alle iniziative presentati dai giovani professionisti – under 35 anni – o quelle iniziative presentate in forma associata, all’interno della quale ci sia almeno un giovane under 35 anni. I piani di investimento degli Over 35 anni saranno finanziabili solo se esiste capienza dopo il finanziamento di iniziative con priorità.

L’evento formativo introdotto e moderato dal vicepresidente dell’Ordine, Guido Rossi, prevede la presentazione, ad opera dei colleghi Nicola De Cristofaro e Lea Dell’Aversano, delle varie misure di intervento regionale, rivolte ai titolari di studio ed ai propri tirocinanti ed anticiperanno, presentate da una responsabile dell’ApL regionale “Tempi Moderni SpA”, le opportunità offerte, al mondo delle aziende, dalla misura “Garanzia Giovani”.

A seguire Quirino Razzano si occuperà dei bonus occupazionali previsti per le nuove assunzioni. Gli interventi tecnici saranno conclusi dal consulente del Ministero del Lavoro Donato Montibello, che presenterà l’Agenda Digitale del Governo ed il progetto “Crescere in Digitale”. La programmazione regionale sarà presentata della consigliera regionale Maria Antonietta Ciaramella, della Terza Commissione Attività Produttive della Regione Campania.Le conclusioni, congiuntamente ad una panoramica sulle opportunità previste dalla programmazione regionale della spesa comunitaria saranno affidate dall’assessore regionale alla Formazione professionale ed alle Pari opportunità Chiara Marciani.

“L’Ordine di Napoli Nord, da sempre attento alle esigenze dei giovani professionisti ed alle iniziative a loro rivolte – ha dichiarato il vicepresidente Guido Rossi – con questa iniziativa, ha inteso, nell’ambito del programma di formazione continua e di aggiornamento professionale della categoria, informare i giovani commercialisti, nonché i tirocinanti dottori commercialisti, delle opportunità loro offerte dalla programmazione regionale dei fondi comunitari e dall’iniziativa ministeriale di Agenda Digitale.  Gli Avvisi pubblici emessi a fine gennaio dalla Regione Campania offrono l’opportunità, ai giovani professionisti che intendono avviarsi alla vita professionale di accedere ad un contributo al 50% a fondo perduto per finanziare i loro studi professionali o per accedere a percorsi di formazione e specializzazione professionali volti a renderli maggiormente competitivi sul mercato del lavoro. Le misure di ‘Garanzia Giovani’, inoltre, non da tutti conosciute, devono essere intese quali nuove opportunità da prospettare al mondo dell’impresa che, attraverso l’utilizzo di politiche attive del lavoro, possono accedere ai contributi regionali previsti per forme di lavoro atipiche”.

“La presenza all’Ordine di Napoli Nord di tecnici competenti e dell’assessore Marciani, che ci illustreranno queste misure – ha concluso Rossi – spero vengano colte dai Colleghi di Napoli Nord per approfondire possibili nuove occasioni lavorative”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico