Sant’Arpino

Sant’Arpino, Banco Alimentare: richieste prorogate al 10 marzo

Sant’Arpino – L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Dell’Aversana, ed in particolare l’assessorato alle Politiche sociali retto da Loredana Di Monte, rendono noto che sono stati prorogati fino alle ore 12 del prossimo 10 marzo i termini per presentare le domande per aderire al progetto del banco alimentare denominato “Condividere i bisogni per condividere il senso della vita-anno 2016”.

La decisione è stata adottata con delibera di giunta numero 29 del 27 febbraio 2017 e come illustrano il sindaco Dell’Aversana e l’assessore Di Monte “nasce dalla volontà di consentire a quanti, per qualsiasi motivo, non hanno avuto la possibilità di presentare la domanda di farlo in questi giorni, in modo da venire incontro ai nostri concittadini meno abbienti. In questo modo consentiremo ad altri nuclei familiari di poter ricevere un pacco mensile contenente prodotti alimentari, fino al prossimo mese di dicembre 2017”.

La fornitura sarà distribuita nel Palazzo Ducale ‘Sanchez de Luna’, in piazza Umberto I, piano terra. I cittadini interessati potranno presentare domanda compilando l’apposita istanza presente sul sito del Comune e reperibile anche presso l’ufficio servizi sociali.

Le domande saranno oggetto di valutazione da parte dell’ufficio Servizi Sociali, che provvederà a predisporre apposita graduatoria. I richiedenti, residenti nel Comune di Sant’Arpino dovranno avere un reddito Isee inferiore o pari ad 2.500 euro.

Gli interessati non dovranno ricevere assistenza alimentare da parte di altri organismi che forniscono aiuti alimentari sul territorio. A parità di requisiti, sarà data priorità alla presenza nel nucleo familiare del maggior numero di minori di età inferiore a sei anni; alla presenza di soggetti sottoposti a provvedimenti dell’autorità giudiziaria; alla presenza di soggetti segnalati dall’assistente sociale che non usufruiscono di altro beneficio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

"Liberamente per Sant'Arpino", il nuovo movimento che si propone come alternativa - https://t.co/NphaapwCDA

Napoli, sulle note della Nuova Orchestra Scarlatti il movimento e i respiri di Caravaggio - https://t.co/GOz3HofdDt

Camorra e slot machine nell'agro aversano: udienza d'appello il 18 giugno - https://t.co/cI0gL4GgDo

Casapesenna, Consiglio su bilancio di previsione: Prefettura chiede chiarimenti - https://t.co/sFPhzDHkQM

Condividi con un amico