Campania

Il depuratore di Cuma sarà ampliato e migliorato

Napoli – A seguito dell’aggiudicazione definitiva dell’appalto da parte del Provveditorato alle Opere Pubbliche, è stato consegnato l’impianto di depurazione di Cuma all’Ati vincitrice.

Alla presenza del governatore Vincenzo De Luca è stato anche illustrato il cronoprogramma per la consegna degli altri quattro impianti di depurazione che interessano complessivamente 72 Comuni. A seguire, nello stesso impianto di via Vicinale Reginella, a Monterusciello, incontro con i sindaci sul “Masterplan litorale domitio-flegreo”.

Ai dodici sindaci presenti De Luca ha ribadito il suo progetto di recupero del litorale che si estende da Pozzuoli fino a Mondragone per un rilancio dell’area, tale da costituire ‘una Romagna del Sud’. La valorizzazione del litorale deve procedere di pari passo con il recupero della balneabilità del litorale e con il completamento della rete fognaria.

Il governatore si è informato con i sindaci presenti sullo stato delle opere per quanto riguarda il progetto ‘Grandi Laghi – Piu Europà che riguarda in particolare i comuni flegrei di Pozzuoli, Bacoli e Monte di Procida. “Sarò una sentinella attenta per tutti i progetti in corso”, ha concluso De Luca, in modo da far rispettare le cronologie dei programmi. Con i sindaci del litorale flegreo-domizio è stato deciso di incontrarsi con una periodicità mensile per fare il punto sullo stato di avanzamento dei lavori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico