Aversa

Aversa, luna park nel Parco Pozzi: concessa proroga fino al 28 febbraio

Aversa – Le giostrine non deturperanno Parco Pozzi, non danneggeranno le aiuole né l’area destinata ad ospitare campi di basket che torneranno ad essere libere a partire dal mese di marzo.

E’ questa la conseguenza della decisione presa dell’Amministrazione comunale che ha dato l’ok al comandante della Polizia municipale, Stefano Guarino, competente per il settore, per autorizzare l’occupazione dello spazio fino al 28 febbraio. Una decisione che accontenta parzialmente la domanda dei giostrai che avevano chiesto di poter mantenere le installazioni fino al 30 aprile 2017.

Questo “per cercare – come scritto in una nota trasmessa all’Ente – di recuperare le spese sostenute per la realizzazione della manifestazione richiesta da questa amministrazione, patrocinando, appunto, l’installazione della pista di pattinaggio sul ghiaccio gratuitamente per tutti, inoltre, considerando soprattutto il fatto che questo tipo di attività si svolge al meglio solo nei fine settimana, condizioni climatiche permettendo. Dichiarando, altresì, di essere disponibile ad organizzare manifestazioni di beneficenza ed eventi patrocinati dal Comune di Aversa come, ad esempio: Giornata dei meno abili e Giornata degli orfanelli, offrendo loro l’intero parco per tutta la giornata gratuitamente o per qualsiasi altra manifestazione si voglia organizzare per i cittadini”.

Autorizzando la proroga fino al 28 febbraio, probabilmente, l’amministrazione ha cercato di contemperare le esigenze dei giostrai e quelle di una parte della maggioranza, del Wwf e di quanti amano il parco, decisi a non consentire lo scempio dell’area, finalmente liberata della giostre dopo anni di occupazione degli spazi oggi ristrutturati e consegnati all’uso della cittadinanza. “Per le giostre si trovi un’altra collocazione”, ha affermato il consigliere di ‘Noi Aversani’ Nico Nobis, facendosi portavoce di quanti difendono il parco.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico