Home

Torino, finto vigile urbano truffava anziani: confiscati beni

Gioielli e orologi per oltre 200mila euro, un’autovettura e circa 400mila euro tra somme custodite su conti correnti, polizze assicurative, libretti postali: sono i beni confiscati dagli agenti della squadra mobile di Torino a un 57enne di Nichelino, di etnia sinti, che si fingeva vigile urbano per raggirare e derubare gli anziani ultraottantenni.

L’uomo, oggi sottoposto a obbligo di dimora per due anni, è stato fermato nell’ottobre 2015, a seguito di una lunga attività investigativa su una serie di furti messi a segno a Torino e a Chieri.

Gli investigatori erano riusciti a risalire a lui, grazie ai filmati di un telecamera di videosorveglianza installata nell’abitazione di una delle sue vittime.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico