Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Recale, estorsione e minacce ai familiari e furto: arrestato minorenne

I carabinieri di Macerata Campania, a Recale, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in istituto penitenziario minorile, emessa dal Tribunale dei Minori di Napoli, nei confronti di un 17enne del posto.

Il giovane, nel periodo 2014-2016, si è reso responsabile di maltrattamenti in famiglia, atti persecutori e lesione personale nei confronti della madre; di maltrattamenti nei confronti dei due fratelli di 13 e 14 anni; di estorsione e minaccia grave sempre nei confronti della madre; del tentato furto, in concorso con maggiorenne, in danno dell’area di servizio “Esso” di Casagiove, nonché del reato di resistenza a pubblico ufficiale nei confronti dei carabinieri.

L’arrestato è stato accompagnato al centro di prima accoglienza dei Colli Aminei di Napoli.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, Festa della Mamma: "Uniti" con Airc per la ricerca sul cancro - https://t.co/GGLGG79SnU

Errore "trash" del Grande Fratello: in onda Alessia Prete seduta sul water - https://t.co/I1qVypdLvf

Sparatorie nel Vibonese: due morti e tre feriti, identificato il killer - https://t.co/rG4COnbkfv

Sposa bambina condannata a morte per aver ucciso il marito: campagna social per salvarla - https://t.co/rT90UgchWn

Condividi con un amico