Qualiano

Qualiano, operaio accusa malore e muore in un cantiere

Un operaio di 56 anni è giunto cadavere nell’ospedale di Giugliano in Campania (Napoli) dove è stato trasportato da un collega per un colpo alla testa che la vittima si era procurato cadendo a causa di un malore.

L’uomo si è sentito male mentre stava realizzando una recinzione in un cantiere vicino alla circumvallazione esterna di Qualiano (Napoli).

I carabinieri stanno esaminando la posizione lavorativa della vittima e cercando di verificare l’esatta dinamica dell’ accaduto. Il cantiere è stato sequestrato. La salma dell’operaio è stata portata nel II Policlinico di Napoli dove verrà eseguita l’autopsia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, abbattimento di pini a rischio nel Parco Pozzi https://t.co/mZ8pTOuGtU

70 anni Dichiarazione Diritti dell’Uomo: a Napoli unica tappa italiana di Human Rights Film https://t.co/zIRfdYatjr

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto https://t.co/JvAHFfXVtL

Napoli - Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto (10.05.18) https://t.co/afciQg3PvQ

Condividi con un amico