Aversa

“L’angelo più bello del Paradiso”, Aversa piange la scomparsa di Virginia Musto

“Ti sto aspettando per farci ottocento foto come piaceva a te e per uscire a braccetto come le vecchiette”. Abbiamo un appuntamento in sospeso…Ricordo ancora quella Domenica mattina in cui pur di vedermi venisti a piedi fin fuori casa per un aperitivo…Mi aspettavi fino a qualche giorno fa per un altro caffè tramite il quale dovevo spiegarti che quel ragazzo di cui ti parlavo tempo fa alla fine è diventato il mio ragazzo, e tu per aggiornarmi su quel segreto che oggi conservo dentro al cuore con un lucchetto e che mai svelerò a nessuno! Ciao amica mia… proteggimi”. “L’angelo più bello del paradiso”.

Sono solo alcuni dei messaggi di cordoglio apparsi sulla bacheca Facebook di Virginia Musto, la ventunenne di Aversa deceduta in un tragico incidente verificatosi all’alba di sabato, intorno alle 4, sull’Asse Mediano, tra le uscite di Afragola e Frattamaggiore (leggi qui).

Come tutte le ragazzine della sua età, Virginia amava divertirsi. Era piena di gioia di vita che trasmetteva agli altri, a chi le era vicino come dimostra l’affetto che in queste ore stanno manifestando a lei e ai genitori Paolo e Annamaria. Il suo sogno era quello di diventare psicologa e per questo si era iscritta alla facoltà di Psicologia dell’Università “Suor Orsola Benincasa” di Napoli, dopo aver frequentato con profitto il locale liceo classico “Domenico Cirillo” di Aversa (leggi qui).

I funerali si terranno martedì 7 febbraio, alle ore 15, nella chiesa dell’Annunziata. Intanto, la Procura di Napoli Nord ha aperto un fascicolo sul tragico incidente. Un destino crudele, quello di Virginia, che ha coinvolto con lei anche la sua migliore amica, Marika A., di poco più grande, che abita nella stessa strada, che era sempre con lei. Marika, infatti, era alla guida della Daewoo Matiz che, per motivi ancora tutti da accertare, è sbandata effettuando una carambola mentre stavano tornando a casa dopo aver trascorso una serata insieme in discoteca. Qui aveva conosciuto due ragazzi di Casalnuovo che avevano chiesto un passaggio e che stavano accompagnando. Virginia è morta sul colpo, Marika è rimasta ferita in modo non grave (e presto sarà ascolta dagli inquirenti) mentre i due ragazzi sono rimasti illesi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico