Home

Commercio di farmaci illegali: blitz dei Nas tra Napoli e Caserta

I carabinieri del Nas di Napoli, coordinati dal maggiore Gennaro Tiano, hanno eseguito 21 decreti di perquisizione, emessi dalla Procura di Napoli Nord (pm Paola D’Ambrosio), a carico di depositi farmaceutici e farmacie, nonché rappresentanti farmaceutici, corrieri e dipendenti di depositi di farmaci, per varie ipotesi di reato connesse con il riciclaggio e la distribuzione e commercializzazione illecita di farmaci di dubbia provenienza.

Le operazioni sono state condotte Napoli e provincia, ma anche nella provincia di Caserta. I militari dell’Arma, insieme ai colleghi dei comandi provinciali di Napoli e Caserta, che hanno dato massimo impulso alle operazioni, hanno sequestrato migliaia di confezioni di farmaci detenuti illegalmente e in condizioni di detenzioni non regolamentari.

Sequestrati amministrativamente anche un deposito attivato in modo abusivo, vari dispositivi telematici e diversa documentazione che sarà al vaglio degli invetigatori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico