Home

Cinisello Balsamo, 7 chili di droga in auto usata come “abitazione”

Cinisello Balsamo (Milano) – Sette chili di droga e tre arresti. Sono il bilancio di un’operazione antidroga dei carabinieri di Sesto San Giovanni, al termine di un’indagine su un giro di spaccio “in auto”, nell’area industriale di Cinisello Balsamo. A finire in manette è stata una coppia di trentenni, lei italiana e lui nordafricano, che nella loro auto vivevano e spacciavano droga.

I carabinieri sono arrivati a loro a seguito di diverse segnalazioni. Individuata l’auto sospetta, i carabinieri hanno trovato a bordo un trentenne marocchino, il quale ha detto ai militari di vivere in macchina da qualche giorno, dopo essere stato sfrattato. Insospettiti dai precedenti penali a suo carico emersi dalla verifica delle sue generalità, i carabinieri hanno deciso di perquisire l’auto.

Occultati sotto i sedili anteriori i militari hanno trovato due panetti di cocaina per un peso complessivo di oltre 2,4 chili e tre panetti e novantanove ovuli di hashish, per un peso complessivo di oltre 4,5 chili. Da successive verifiche i carabinieri hanno rintracciato la “convivente” del giovane, una trentacinquenne italiana, che si era rifugiata a casa di un coetaneo egiziano, dopo aver appreso dell’arresto del compagno.

Nell’appartamento del 35enne egiziano i militari hanno rinvenuto ulteriori 350 grammi di cocaina e 10 grammi di hashish, oltre a quasi 6mila euro in contanti. I tre sono stati arrestati per detenzione di droga ai fini dello spaccio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico