Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Camorra, arresti contro clan Bidognetti: resta in carcere Katia, figlia del boss

Casal di Principe – Resta in carcere Katia Bidognetti, 35 anni, terzogenita del boss Francesco Bidognetti, detto ‘Cicciotto ‘e mezzanotte’, arrestata lo scorso 2 febbraio, insieme alla sorella Teresa, 26 anni (ai domiciliari poiché in stato di gravidanza), alla cognata Orietta Verso, 42 anni (anche lei in carcere, moglie del secondogenito del boss, Raffaele Bidognetti), e all’ex marito Giovanni Lubello (ai domiciliari a Formia), tutti accusati di estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Dalle intercettazioni telefoniche e ambientali, è emerso come la reggenza del clan fosse saldamente in mano a Katia Bidognetti, che prendeva ordini direttamente dal padre durante i colloqui, tramite un consolidato sistema di allusioni e messaggi.

Determinanti le dichiarazioni di Anna Carrino, madre delle due sorelle arrestate, collaboratrice di giustizia che con le sue confessioni ha messo in ginocchio il clan (guarda articolo e video)

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico