Italia

Cagliari, affittano casa e la trasformano in serra di marijuana

La casa affittata era stata trasformata in una serra per la coltivazione della marijuana. C’erano le luci, l’impianto di irrigazione, quello di illuminazione e quello areazione e, naturalmente, la droga: 116 piante di cannabis cresciute in altrettanti vasi: un chilo e settecento grammi di marijuana.

Per questo il 15 febbraio scorso Claudio Fanni e Omar Cesare di Cagliari, insieme a Vanessa Pes di Elmas (che aveva preso in affitto l’appartamento), erano finiti in manette nel corso di un’operazione condotta dagli agenti della squadra mobile di Cagliari.

Martedì il giudice ha confermato le misure cautelari lasciando agli arresti domiciliari Fanni ed imponendo l’obbligo di dimora agli altri due, rinviando la discussione della causa al 3 marzo.

Resta sotto sequestro l’intero immobile con all’interno custodito il consistente materiale utilizzato per la coltivazione della droga, per il quale si sta valutando la distruzione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Strage di Bologna, Mattarella: “Ancora ombre su complicità e gravi depistaggi” https://t.co/0ibNWaTd9N

Campania - Roghi rifiuti, Viglione (M5S): "Bocciate nostre proposte importanti" - https://t.co/g3FteQaL8Q https://t.co/J1VLhJCcLZ

Campania - Roghi rifiuti, Graziano: "Revoca autorizzazione per chi non sorveglia" (02.08.18) https://t.co/xXkGgleRUP

Mondragone, Polizia Municipale sanziona motocicli elettrici irregolari - https://t.co/Wn7Y55R2GK

Condividi con un amico