Italia

Cagliari, affittano casa e la trasformano in serra di marijuana

La casa affittata era stata trasformata in una serra per la coltivazione della marijuana. C’erano le luci, l’impianto di irrigazione, quello di illuminazione e quello areazione e, naturalmente, la droga: 116 piante di cannabis cresciute in altrettanti vasi: un chilo e settecento grammi di marijuana.

Per questo il 15 febbraio scorso Claudio Fanni e Omar Cesare di Cagliari, insieme a Vanessa Pes di Elmas (che aveva preso in affitto l’appartamento), erano finiti in manette nel corso di un’operazione condotta dagli agenti della squadra mobile di Cagliari.

Martedì il giudice ha confermato le misure cautelari lasciando agli arresti domiciliari Fanni ed imponendo l’obbligo di dimora agli altri due, rinviando la discussione della causa al 3 marzo.

Resta sotto sequestro l’intero immobile con all’interno custodito il consistente materiale utilizzato per la coltivazione della droga, per il quale si sta valutando la distruzione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico