Home

Aosta, crolla cascata di ghiaccio: quattro scalatori italiani morti

E’ di almeno quattro morti e di un ferito il bilancio del crollo di parte della cascata di ghiaccio “Bonne année” a Gressoney-Saint-Jean, in Valle d’Aosta. Stavano effettuando una salita, quando una parte della parete ghiacciata si è staccata dalla roccia. Sul posto sono intervenuti gli uomini del soccorso alpino valdostano e l’elisoccorso. Le vittime sono italiane: alcune provenivano dalla provincia di La Spezia.

“Stavamo arrampicando quando abbiamo sentito un boato fortissimo. Poco dopo abbiamo sentito l’elicottero”, hanno raccontato due scalatori che si trovavano su una cascata di ghiaccio, a poca distanza dal crollo. “Eravamo sulla cascata ‘Ciampa’, che a quell’ora non prendeva sole, mentre ‘La Bonne année’ era esposta”, hanno spiegato i due, che dopo aver concluso la loro scalata sono tornati a valle e hanno appreso della tragedia.

Un secondo incidente su una cascata di ghiaccio nella zona di La Grave, non lontano da Grenoble, in Francia, è costato la vita a due scalatori inglesi. Lo riferisce l’edizione online del quotidiano Dauphiné Libéré. La tragedia è avvenuta a metà mattinata, quasi in contemporanea con quella di Gressoney-Saint-Jean.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico