Italia

AULA, Seduta 746 – Decreto sulle proroghe dei termini, oggi il voto di fiducia

Roma – AULA, Seduta 746 – Decreto sulle proroghe dei termini, oggi il voto di fiducia

ODG | Resoconto Stenografico | Resoconto Sommario

Dalle ore 16,30 il voto sulla questione di fiducia, posta dal Governo, sull’approvazione senza emendamenti e articoli aggiuntivi dell’articolo unico del disegno di legge di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2016, n. 244, recante proroga e definizione di termini. Proroga del termine per l’esercizio di deleghe legislative (C. 4304) nel testo delle Commissioni identico a quello già approvato dal Senato.

Nella seduta odierna ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata, trasmesse in diretta televisiva, sui seguenti argomenti: chiarimenti in ordine alla posizione assunta dal Governo, nell’ambito della recente riunione del Consiglio del Fondo monetario internazionale, in relazione alla situazione economico-finanziaria della Grecia (Marcon – SI-SEL); iniziative per assicurare trasparenza nella gestione degli strumenti finanziari derivati da parte dello Stato (Ruocco- M5S); iniziative di competenza per contrastare il rischio idrogeologico e i movimenti franosi nel territorio della provincia di Teramo (Sottanelli – SC-ALA CLP-MAIE); iniziative volte a incrementare le risorse destinate alle istituzioni dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, evitando disparità di trattamento rispetto agli istituti universitari statali (Vignali- AP-NCD-CPI); chiarimenti in relazione alle risorse necessarie per la ridefinizione della pianta organica della sezione staccata del conservatorio di musica Tito Schipa di Lecce, con sede a Ceglie Messapica (Ciracì – M-CR); chiarimenti in ordine alla tempistica del negoziato per la revisione dell’accordo tra la Repubblica italiana e gli Stati Uniti d’America in materia di sicurezza sociale (Fitzgerald Nissoli – DeS-CD); elementi e iniziative in relazione all’attività della società Anpal Servizi, con particolare riferimento alla prosecuzione del rapporto di lavoro con il personale operante in forza di contratti di collaborazione o a tempo determinato (Gribaudo – PD); iniziative in relazione a recenti notizie di stampa riguardanti un’associazione beneficiaria di risorse erogate dall’Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali e orientamenti in merito alla asserita esigenza di sopprimere tale struttura (Fedriga – LNA); chiarimenti e iniziative in ordine ai criteri di selezione delle associazioni beneficiarie di fondi gestiti dall’Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali, anche alla luce di recenti notizie di stampa (Fabrizio Di Stefano – FI-PdL); chiarimenti in merito ad un’adeguata retribuzione e a misure premiali per il personale del comparto della sicurezza e del soccorso pubblico operante in situazioni di emergenza o di particolare rischio (Rampelli – FdI – AN).

Per il Governo sono intervenuti il Ministro dell’economia e delle finanze Pier Carlo Padoan, il Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare Gian Luca Galletti, la Ministra dell’istruzione, dell’università e della ricerca Valeria Fedeli, il Ministro del Lavoro e delle politiche sociali Giuliano Poletti e la Ministra per il rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Foggia, narcotraffico: sequestrati beni a "Il Pirata" - https://t.co/v36xooWNCd

Ercolano, Gori inaugura i nuovi servizi online per gli utenti - https://t.co/D7XiZuYWnz

Napoli, il Liceo "Pansini" ricorda Aldo Moro - https://t.co/xyKyqZ5mKk

Elezioni Gricignano, Vincenzo Santagata presenta la sua lista: ecco i 16 candidati https://t.co/el6w1OZQqq

Condividi con un amico