Home

Scavalcano cancelli Colosseo e cadono per 4 metri: denunciati turisti

Due turisti brasiliani si sono introdotti nel Colosseo durante la notte e sono precipitati per oltre 4 metri.

Si tratta di un 33enne e un 30enne, entrambi denunciati dalla polizia per il reato di invasione di edificio. I due si sono introdotti nel sito scavalcando uno dei cancelli, senza rendersi conto che sotto di loro vi era un salto troppo ampio da compiere.

La caduta è stata violenta. Sono stati gli amici dei due turisti ad allertare i soccorsi che hanno trasferito i trasgressori in ospedale. 

Gravi le ferite riportate: uno dei due ha avuto la frattura del bacino che lo costringerà a rimanere immobile per molto tempo, l’altro ha riportato alcune contusioni.

Ad avvertire le forze dell’ordine dell’accaduto sono stati i sanitari del 118. Gli agenti del commissariato Celio e gli agenti del commissariato Primavalle sono intervenuti sul posto poco prima delle tre nella notte tra domenica e lunedì. Al loro arrivo hanno trovato i due brasiliani ancora all’interno del monumento mentre i soccorritori stavano prestando loro le prime cure.

Non è la prima volta che, nonostante l’alto livello di sicurezza attuale attorno all’anfiteatro Flavio, accadono episodi del genere. Lo scorso 23 maggio, un cittadino tedesco si era introdotto nel Colosseo riuscendo a scalarlo arrivando sul punto più alto. Il video della scalata ha fatto il giro del mondo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico