Home

Rimini, 28enne sfregiata con l’acido dall’ex: può perdere la vista

Una riminese di 28 anni è ricoverata in gravissime condizioni dopo essere stata sfregiata con l’acido dal suo ex compagno, originario di Capo Verde. La donna, ricoverata in prognosi riservata, ha riportato ustioni abbastanza profonde soprattutto al volto nella zona degli occhi, ma i medici sono ottimisti sulla possibilità di salvarle la vista. L’aggressione è avvenuta martedì sera. L’uomo è stato rintracciato mercoledì mattina dalla polizia.

Lo scorso agosto l’uomo si era reso autore di altri maltrattamenti e a suo carico era stato aperto un fascicolo sfociato in un provvedimento di ammonimento.

La vicenda richiama alla memoria il caso di Lucia Annibali, l’avvocatessa di Pesaro sfregiata con l’acido da due sicari commissionati dal suo ex compagno Luca Varani, anche lui legale all’epoca dei fatti, iscritto al Foro di Rimini. L’episodio risale al 6 aprile 2013. Varani è stato condannato in via definitiva a 20 anni per tentato omicidio e stalking. Dodici anni furono inflitti ai due esecutori materiali dell’attacco con acidi, gli albanesi Altistin Precetaj e Rubin Talaban.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico