Campania

Gelo in Campania: chiusi caselli autostradali, disagi per collegamenti marittimi

Napoli – Emergenza maltempo, con freddo e neve. Temperature polari per la Befana 2017 anche in Campania. Già oggi neve a bassa quota in diverse zone della regione.

L’Irpinia si è svegliata imbiancata, disagi per automobilisti soprattutto lungo l’autostrada A16, Napoli-Canosa, i cui caselli irpini sono al momento chiusi, in entrambe le direzioni, per ripristino della viabilità.

Grossi problemi ai collegamenti marittimi nel Golfo di Napoli. Il mare mosso e il forte vento hanno determinato la soppressione della maggior parte delle corse di linea per Capri. Soltanto la nave Caremar “Fauno” ha garantito le partenze tra Capri e Napoli, mentre tutte le altre corse sono ferme.

Le condizioni meteomarine sono in peggioramento. Disagi anche sulla tratta Capri-Sorrento: la nave veloce “Isola di Procida”, partita da Capri, non è riuscita a ormeggiare nel porto di Sorrento e ha dovuto dirigersi a Napoli.

Ma sarà domani la giornata con le temperature più basse, fissate fino a 5 gradi sotto lo zero. Per contrastare l’emergenza freddo, il Comune di Napoli insieme all’Anm, azienda napoletana mobilità, ha predisposto l’apertura notturna delle stazioni della metropolitana linea 1 Museo e Vanvitelli, al fine di accogliere i senza fissa dimora che potranno trovare riparo dalle rigide temperature come conferma l’assessore competente, Roberta Gaeta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico