Home

Freezing rain: gelo in tutta Italia. Morta clochard a Roma

Il maltempo non dà tregua all’Italia, da giorni nella morsa del gelo. 

Il freddo, che aveva investito il centro e il sud della penisola, inizia a spostarsi ora anche verso il nord: in particolare in Piemonte, Emilia Romagna, Lombardia, Friuli-Venezia Giuli e Veneto.

Una donna ha perso la vita a Roma a causa del freddo. Si tratta di una clochard di 53 anni, italiana. Inutili i soccorsi del 118. Il corpo della donna privo di vita è stato trovato all’interno di una roulotte in zona Eur-Tor Marancia.

“La notizia di questa donna trovata morta a Roma nella sua roulotte forse a causa del freddo è drammatica. Sono ore di intensa attività per tutti i volontari che stanno cercando di dare aiuto a chi vive per strada – ha dichiarato Debora Diodato della Cri romana – Croce Rossa di Roma sta letteralmente battendo il territorio ma le situazioni estreme sono tante, soprattutto di tutte quelle persone senza dimora che vivono nelle zone più periferiche e per chi non raggiunge neanche le stazioni metro aperte di notte. Tutti noi dobbiamo saper dire mai più. Serve un piano strategico di sinergia tra istituzioni e volontariato, servono più posti di ricovero dislocati sul territorio e non solo in centro. Con le nostre unità di strada stiamo fornendo anche un presidio itinerante di assistenza sanitaria. Alcune sere fa una delle nostre squadre ha soccorso un uomo con un malore grave portandolo in ospedale. Anche stasera saremo alla stazione Termini e in altre zone della città. Mentre anche i cittadini romani e associazioni stanno contribuendo donando coperte e altro. La situazione dei senza dimora non può essere trattata come un’emergenza di stagione. Occorre fare un piano strategico di azione”.

Intanto, per garantire maggiore sicurezza sulle strade trasformatesi in vere e proprie lastre di ghiaccio sono stati impegnati oltre 70 mezzi spargisale. I meteorologi hanno informato che si tratta del fenomeno della pioggia gelata, detta freezing rain.

Autostrade per l’Italia raccomanda la massima prudenza per chi sarà alla guida. Fonti locali hanno informato che sono numerosi gli incidenti automobilistici registrati nelle ultime ore.

Diramata l’allerta valanghe in Valle d’Aosta dove nella notte tra giovedì e venerdì sono caduti tra i 50 e i 70 centimetri di neve. Aperte 290 schede di soccorso a Milano. Emergenza ghiaccio anche a Bologna e Como. 

Intanto a Livorno una nave mercantile si è incagliata sotto la costa davanti al litorale livornese a causa delle forti raffiche di vento che hanno raggiunto anche i venti nodi di intensità. Il mercantile che ha perso la rotta è lungo 128 metri ed era alla fonda nella rada livornese ma il mare agitato e il forte vento potrebbero averlo spinto sotto costa. Si è incagliato sul fondale roccioso a poche decine di metri dalla riva in uno dei punti più frequentati della passeggiata a mare livornese. 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico