Home

Esplosione in appartamento per fuga di gas: gravi madre e figlia

Sono gravissime madre e figlia, rimaste coinvolte nell’esplosione dell’appartamento in cui vivevano.

La vicenda si è verificata nella frazione Doganella di Ninfa, a Sermoneta, in provincia di Latina, nella notte tra domenica e lunedì. Sul posto, in via Le Pastine, alcuni testimoni hanno riferito di aver udito un forte boato poco dopo che era passata la mezzanotte.

L’esplosione è avvenuta nella casa al piano terra dove si trovavano le donne. Pare che possa essere stata provocata da una probabile fuga di gas, ma l’ipotesi non è ancora stata confermata da fonti ufficiali.

Immediato l’intervento dei vigili del fuoco del comando provinciale di Latina che hanno evacuato e messo in sicurezza la zona.

Sul luogo dell’esplosione anche i sanitari del 118 che hanno soccorso le due vittime, trasportandole d’urgenza all’ospedale “Santa Maria Goretti”. Madre e figlie sarebbero in gravi condizioni. 

Sono ancora in corso i rilievi dei pompieri per far luce sull’accaduto.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Le memorie della Shoah di Piero Terracina - https://t.co/fuDpwOOn19

Aversa (CE) - Aggressioni in Ospedale, parla il dottor Mimmo Perri (21.01.19) https://t.co/sD36hCwVXg

San Cipriano d'Aversa, ucciso da proiettile vagante: riconosciuto vitalizio al padre - https://t.co/g9f9omJzuj

Napoli, Sorbillo riapre dopo la bomba: pizze gratis per tutti - https://t.co/3egmrQSGYs

Condividi con un amico