Home

Donna uccisa in casa: è giallo sulla morte di Tiziana Pavani

E’ stata trovata priva di vita una donna di 54 anni, uccisa nella propria casa a Milano.

E’ giallo sulla morte di Tiziana Pavani, segretaria in un asilo, rinvenuta con profonde ferite alla testa. A lanciare l’allarme un vicino di casa che ha allertato le forze dell’ordine a causa di un forte odore di gas che proveniva dall’appartamento della donna, in via Bagarotti 44, in zona Baggio, alla periferia di Milano.

E’ probabile che l’assassino volesse depistare gli inquirenti o provocare un’esplosione che cancellasse tutte le tracce dell’omicidio.

Le fonti investigative hanno ipotizzato che la donna sia stata uccisa da qualcuno che la conoscesse bene. Le indagini avviate dal pm Letizia Mannella si stanno concentrando sulla cerchia di amici e conoscenti della vittima.

Il cadavere è stato rinvenuto in una pozza di sangue, coperto e disteso sul letto del monolocale del quarto piano dove  Tiziana viveva da sola.

Si indaga per far luce sull’accaduto. Escluso l’omicidio a scopo di rapina ed escluso dalla rosa dei sospettati, anche l’ex marito della donna, in vacanza alle Seychelles.

Il medico legale ha riferito che Tiziana è stata uccisa circa otto ore prima del ritrovamento, avvenuto intorno alle 16.30 di giovedì. Si cerca l’arma del delitto.

Fonti locali hanno informato che ci sarebbe un sospettato, un uomo che la vittima frequentava. Sotto choc i colleghi della donna.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico