Home

Donna finisce sotto treno: tragedia a Montelupo

 

Tragedia a Montelupo, nel fiorentino, dove una donna è morta investita da un treno in transito lunedì sera.

Il mezzo stava per fermarsi alla stazione, intorno alle 21.15, quando è accaduto l’incidente. La vittima è Aliona Novalenco, 35 anni, di origini moldave, senza fissa dimora, che potrebbe aver perso l’equilibrio ed essere scivolata da sola. Nessuna ipotesi è esclusa per cui si indaga per capire se la donna possa essere stata spinta volontariamente da qualcuno.

Gli inquirenti intervenuti sul posto hanno informato che è improbabile che si sia trattato di un gesto volontario.

La donna è morta sul colpo. Sotto choc un uomo che ha visto tutta la scena e che ha raccontato di aver visto un nordafricano, probabilmente un clochard, che era presente al momento della tragedia e che è sparito subito dopo, indicandolo come possibile responsabile della tragedia. 

I carabinieri guidati dal maresciallo Gaetano Vulcano hanno sentito a lungo l’uomo che era arrivato con lei, un trentunenne italiano e altre persone che si trovavano in stazione o a bordo del treno al momento della tragedia. 

Il convoglio coinvolto era un treno regionale partito pochi minuti prima da Empoli e diretto a Firenze. Il macchinista, hanno riferito fonti locali, ha dichiarato di aver notato la donna a ridosso della striscia gialla. Pochi istanti dopo era finita sotto al treno.

Sul luogo dell’incidente anche il sindaco di Montelupo che ha dichiarato: “Appena ho saputo la notizia, sono venuto qui per capire l’accaduto. Il compito di ricostruire la dinamica spetta alle forze dell’ordine, da parte mia in questo momento provo tanta amarezza per una ragazza di appena trentacinque anni morta in questo modo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico