Caserta

Caserta, grave bimbo affetto da meningite: chiusa scuola dell’infanzia

E’ ancora molto grave e in prognosi riservata all’ospedale Cotugno di Napoli il bimbo casertano di 4 anni e mezzo che ieri è risultato affetto da meningite di tipo C.

“Le notizie sul suo stato di salute, almeno stamattina, non erano molto incoraggianti – dice il direttore generale dell’Asl di Caserta Mario De Biasio – speriamo che con il passare delle ore la situazione migliori”. Intanto oggi è rimasto chiuso, come disposto ieri dal sindaco Carlo Marino con ordinanza urgente, l’Istituto comprensivo “Ruggiero”, III Circolo, dove il piccolo frequentava la scuola dell’infanzia.

“Abbiamo già fatto una verifica per tutti i bambini che frequentano l’istituto – spiega De Biasio – accertando in base all’elenco di cui disponiamo che molti erano già vaccinati. Per gli altri procederemo a somministrare il vaccino”.

L’attività didattica del Terzo Circolo resterà sospesa fin quando non sarà stata effettuata la completa profilassi.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Precariato Oss nell'Asl Caserta, la questione approda in Commissione Affari Sociali - https://t.co/1ogU7H6PUh

Latte, prosegue la protesta dei pastori sardi: la pre-intesa non convince - https://t.co/Bjs2Z8HToV

Napoli, pizzo sullo spaccio di droga: 7 arresti nel clan Amato-Pagano - https://t.co/GRAxPAdutU

Napoli, blitz anticamorra al Rione Sanità: 30 arresti nel clan Sequino - https://t.co/0qxWqVoVW4

Condividi con un amico