Esteri

Auto si lancia su folla: 3 morti e 20 feriti

Non sarebbe un atto di terrorismo quello di un uomo che è salito a bordo della sua auto si è lanciato sulla folla, investendola.

Tanta la paura a Melbourne dove sono in corso gli Australian Open di tennis. Un’auto si è lanciata a folle velocità sui pedoni, uccidendone 3 e ferendone 20, tra cui un bambino in gravi condizioni. Il bilancio resta ancora provvisorio.

“E’ un atto deliberato ma non è terrorismo. Crediamo che sia collegato ad un accoltellamento avvenuto in precedenza nella parte meridionale della regione di Victoria. Si è schiantato di proposito contro la folla di pedoni, proseguendo la sua corsa sul marciapiede urtando e trascinando altri pedoni”, ha riferito la polizia che ha rassicurato la popolazione tra cui si era diffusa già una psicosi.

Secondo la rete locale ‘7News’ l’auto finita sui pedoni era inseguita da pattuglie della polizia. Gli agenti riferiscono che la situazione è sotto controllo mentre alcuni testimoni hanno riferito di aver udito colpi d’arma da fuoco.

Migliaia le persone evacuate dall’area in via preventiva. Le immagini raccolte da alcune testimoni mostrano un’auto di colore marrone scuro girare su se stessa senza meta ad un incrocio. Poi si vedono immagini della stessa auto con l’anteriore ed il parabrezza sfondato. 

“I paramedici stanno curando diverse persone colpite da una macchina a Bourke Street”, ha riferito una fonte del servizio ambulanze della regione di Victoria.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico