Italia

AULA, Seduta 726 – Comunicazioni del Ministro Orlando sull’amministrazione della giustizia

Roma – AULA, Seduta 726 – Comunicazioni del Ministro Orlando sull’amministrazione della giustizia, approvazione delle risoluzioni

ODG | Resoconto Stenografico | Resoconto Sommario

Nella parte pomeridiana della seduta il Ministro della giustizia, Andrea Orlando, ha reso comunicazioni sull’amministrazione della giustizia, ai sensi dell’articolo 86 del regio decreto 30 gennaio 1941, n. 12, come modificato dall’articolo 2, comma 29, della legge 25 luglio 2005, n. 150. Si è quindi svolta la relativa discussione, al termine della quale la Camera ha approvato la risoluzione Verini, Marotta, Dambruoso, Piepoli, Di Lello, Locatelli e Alfreider n. 6-00282, ha respinto le risoluzioni Ferraresi ed altri n. 6-00283 e Rampelli ed altri n. 6-00284, ha approvato la risoluzione Sarro e Sisto n. 6-00285, nel testo riformulato, dopo averne respinto le premesse e le lettere f), g), h) e m) del dispositivo ed ha respinto le risoluzioni Daniele Farina ed altri n. 6-00286, Molteni ed altri n. 6-00287 e Pili n. 6-00288.

Nella parte antimeridiana della seduta la Camera ha respinto la mozione Fedriga ed altri n. 1-01231, ha approvato i capoversi 1 e 2 del dispositivo e respinto le restanti parti della mozione Palazzotto ed altri n. 1-01465, ha respinto i capoversi 1 e 3 del dispositivo e approvato le restanti parti della mozione Altieri ed altri n. 1-01466, nel testo riformulato, ha approvato i capoversi 2, 5, 6 e 10 del dispositivo riformulato ed ha respinto le restanti parti della mozione Andrea Maestri ed altri n. 1-01467 (Nuova formulazione), ha approvato le premesse e i capoversi 1 e 4 del dispositivo e respinto le restanti parti della mozione Santerini ed altri n. 1-01468 (Nuova formulazione), nel testo riformulato, ha approvato la premessa e i capoversi 1 e 5 del dispositivo e respinto le restanti parti della mozione Dieni ed altri n. 1-01469, ha respinto la premessa e i capoversi 1, 4, 7, 8, 10 e 14 del dispositivo ed approvato le restanti parti della mozione Brunetta ed altri n. 1-01470, nel testo riformulato, ha approvato i capoversi 1, 3 e 4 del dispositivo e respinto le restanti parti della mozione Rampelli ed altri n. 1-01471 ed ha approvato le mozioni Francesco Saverio Romano ed altri n. 1-01472, nel testo riformulato, Rosato, Lupi ed altri n. 1-01473 e Monchiero ed altri n. 1-01474, nel testo riformulato, concernenti iniziative in materia di gestione dei flussi migratori, anche alla luce di recenti circolari del Ministero dell’interno.

Alle ore 15 ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata, trasmesse in diretta televisiva, sui seguenti argomenti: gestione da parte della Protezione civile delle donazioni in favore delle popolazioni del Centro Italia colpite da eventi sismici (Castelli – M5S); elementi e iniziative in merito alle notizie relative all’ipotesi di una manovra correttiva a seguito di rilievi avanzati dalla Commissione europea (Brunetta – FI-PdL); iniziative volte a rafforzare la tutela degli asset strategici del nostro Paese (Lupi – AP-NCD-CPI); iniziative di competenza in ordine alla vicenda del pilota Mario Ciancarella e alla restituzione al medesimo del grado e dell’onore militare (Fava – SI-SEL); elementi ed iniziative in merito agli sviluppi del contesto in cui operano i militari italiani nella regione libica della Tripolitana (Gianluca Pini – LNA); misure a favore del comparto agricolo in relazione alla recente ondata di maltempo (Murgia – FdI-AN); iniziative normative in materia di riacquisto della cittadinanza italiana (Fitzgerald Nissoli – Des-CD); linee di politica estera in relazione agli appuntamenti internazionali del 2017 (Quartapelle Procopio -PD); iniziative nei confronti delle autorità egiziane affinché sia fatta piena luce sulla vicenda della scomparsa e della morte di Giulio Regeni (Locatelli – M-PSI-PLI); orientamenti del Governo in merito al completamento dell’autostrada A33 Asti-Cuneo, anche in ordine ai cronoprogrammi comparativi relativi ai tre tracciati allo studio (Rabino – SC- ALA CLP-MAIE); iniziative di competenza, anche presso Trenitalia, al fine di includere il territorio dell’Umbria nel sistema dell’alta velocità ferroviaria (Galgano – CI).

Per il Governo sono intervenuti la Ministra per i rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro, la Ministra della difesa Roberta Pinotti, il Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina, il Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale Angelino Alfano e il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico