Esteri

Aereo precipita su case: morte 37 persone tra cui bambini

Un aereo è precipitato nella notte tra domenica e lunedì su alcune abitazioni di un paesino del Kirghizistan. 

Il velivolo da carico turco partito da Hong Kong della compagnia aerea ACT Ailrlines, è precipitato nei pressi dell’aeroporto di Bichkek, dove avrebbe dovuto fermarsi per fare rifornimento. Fonti locali hanno informato che l’aereo si è abbattuto su alcune abitazioni provocando la morte di almeno 37 persone, tra cui sei bambini e quattro membri dell’equipaggio.

La notizia è stata confermata dal portavoce dell’Unità di crisi del Kirghizistan, Mukhammed Svárov, che ha dichiarato: “Almeno 37 persone sono state uccise nello schianto”. “Secondo le conclusioni preliminari di esperti, è stato un errore del pilota”, ha aggiunto.

Gli inquirenti hanno informato che sul luogo della tragedia sono in corso operazioni di soccorso ma il bilancio delle vittime resta provvisorio e potrebbe aumentare nelle prossime ore.

L’incidente è avvenuto poco dopo le 7 ora locale. Il mezzo, hanno riferito alcuni testimoni, ha travolto 43 case di Datcha-Souou,, 15 delle quali sono state distrutte.

Ignote le cause che hanno provocato il crollo dell’aereo. Tra le ipotesi più accreditate vi è quella del maltempo visto che durante il viaggio, un forte temporale e una fitta nebbia si stavano abbattendo sulla zona.

“Mi sono svegliato per la forte esplosione e ho visto fiamme enormi – ha dichiarato un testimone – L’aereo si è schiantato sulle case, ha ucciso intere famiglie. Le persone sono state uccise con le loro famiglie e i loro figli mentre ancora dormivano”.

Fonti investigative hanno informato che una parte della coda dell’aereo è stata trovata sul tetto di una casa, altri detriti sparsi per le vie del paese.

Si indaga per far luce sull’accaduto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico