Teverola

Teverola, celebrazioni e folklore per Sant’Antonio Abate

Teverola – Dopo il taglio nuovo dato agli eventi per i festeggiamenti del Natale e l’evento storico della processione di San Giovanni Evangelista, patrono della Città, nel giorno della sua festa liturgica, Don Evaristo Rutino, parroco di Teverola, con i suoi più validi e veterani collaboratori, i giovani e gli adulti dell’Azione Cattolica “Sant’Agnese”, si ritrova per celebrare la tradizionale festa in onore di Sant’Antonio Abate, patrono degli animali.

Si inizia domenica 15 gennaio, alle ore 17, con la benedizione degli animali sul sagrato della chiesa; martedì 17 festa liturgica del Santo, alle ore 18 Santo Rosario, ore 18.30 santa messa solenne con bacio della reliquia del Santo e alle ore 20, sul sagrato della chiesa, “Benedizione del fuoco” e momento di festa con la degustazione di prodotti tipici e vino del territorio.

Da sempre la festa di Sant’Antonio Abate è vissuta con grande partecipazione da parte di tutta la Città di Teverola, fatta di gente umile radicata alle sue vecchie tradizioni e pronta a contribuire per dare al proprio territorio il meglio, per migliorarne la qualità della vita sia sotto il profilo quotidiano che in quello folcloristico.

Per Teverola sono occasioni di aggregazione allegri e colorati per i quali gli affezionati della tradizione, sfidano e vincono il freddo invernale, assiduo in questo gennaio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico