Teverola

Teverola, atti osceni: 32enne condannato a tre anni di reclusione

I carabinieri di Teverola hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti del macedone Sait Aljimi, 32 anni, residente nella cittadina aversana.

L’uomo dovrà espiare, in regime di semilibertà, la pena della reclusione di tre anni per resistenza a pubblico ufficiale e atti osceni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico