Caserta Prov.

Aversa, debiti fuori bilancio provocati anche da strade dissestate

Aversa – Debiti fuori bilancio, un problema per qualsiasi amministrazione che ad Aversa sta creando polemiche fin dall’avvio della nomina a sindaco di Enrico De Cristofaro, messo sotto attacco dall’opposizione come fosse un problema nato con il nuovo governo cittadino.

Sicuramente i debiti vanno pagati e deve provvedere l’amministrazione in carica ma, analizzandol,i si nota che per la gran parte dipendono dalle condizioni disastrose delle strade cittadine che non sono state di sicuro create dal sindaco attuale. Condizioni che da queste colonne abbiamo segnalato più volte.

Una per tutte è quella fatta dal sottoscritto, oltre che su Pupia, personalmente – nel 2014 – ad uno dei consiglieri comunali del gruppo dei fedelissimi dell’allora sindaco Sagliocco che, considerandosi espressione di quella parte della città, assicurava che a breve sarebbe stato posto rimedio. Oggi quel consigliere non siede più in Assise e ad oggi in quella arteria non c’è stato alcun tipo d’intervento.

Forse la nuova amministrazione penserà a rimediare riportando la strada in condizioni tali da non rappresentare più un pericolo per i cittadini creato dalle cosiddette “insidie e trabocchetti” che producono tanti debiti fuori bilancio o continuerà a pagare i danni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico