Aversa

Aversa, fondi persi per giostrine disabili: Pd annuncia interrogazione

Aversa – Il Comune di Aversa non è nell’elenco dei beneficiari dei fondi regionali per acquistare giostrine per le persone con disabilità, come riportato stamani su queste colonne (leggi qui).

“E’ il risultato del continuo litigio tra assessori e consiglieri. Il conto purtroppo lo paga la città”, commentano dal gruppo consiliare del Partito Democratico. “Quello che ci fa più rabbia – continuano – sono le motivazioni dell’esclusione ossia la mancata presentazione della copia di un documento. Presenteremo un’interrogazione per sapere quali sono i motivi che hanno bloccato l’acquisto di giostrine per disabili disposto dall’amministrazione Sagliocco che approvò un emendamento del Partito democratico per dotare i parchi cittadini di giochi senza barriere architettoniche. In commissione ambiente, competente anche per i parchi, l’assessore D’Aniello ci aveva rassicurati sulla tempistica della partecipazione al bando, purtroppo la graduatoria della regione Campania evidenzia che così non è”.

“La domanda, infatti, è stata inviata alle 8,25. Eravamo al posto 96 (sono stati finanziati 42 comuni), ma alla richiesta presentata da Aversa non è stato allegato il documento di riconoscimento e quindi ha avuto esito negativo”, spiegano dal Pd.

“In pratica – concludono i dem – siamo fuori anche in caso di nuovi fondi e scorrimento della graduatoria. Fa molto male apprendere questa bocciatura, ci auguriamo che d’ora in poi si faccia maggiore attenzione nell’aderire ai bandi regionali, che sono ossigeno importante per realizzare interventi che le casse del comune non possono sostenere”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico