Aversa

Aversa, il Wwf dice no al luna park nel Parco Pozzi

Aversa – Il responsabile regionale del settore Ambiente del Wwf dice no a giostre nel parco Pozzi e si associa alla richiesta avanzata al sindaco della città da Raffaele Lauria, presidente provinciale del Wwf Caserta.

“Il Wwf – si legge in una nota trasmessa da Lauria – ha appreso che all’interno del Parco Pozzi, grande area verde di Aversa, si è autorizzato l’insediamento di giostre a strutture pesanti su un’area destinata al verde. In passato queste stesse giostre erano collocate su una zona asfaltata, quindi impermeabile. Pur non volendo entrare nel dibattito sull’opportunità o meno di autorizzare un privato ad avere il privilegio di una concessione del genere chiediamo al Sindaco di Aversa di evitare assolutamente l’insediamento su area destinata al verde”.

“Anche perché – precisa Alessandro Gatto, referente del Wwf Caserta per l’agro aversano – l’area scelta era destinata ad altra funzione all’interno del parco”. “Un argomento del genere – continua – sarebbe opportuno che le associazioni di cittadini interessati potessero avere l’opportunità di valutarne le ricadute, attraverso, ad esempio, la consulta per l’ambiente”.

“Quindi – conclude Gatto – cogliamo l’occasione per chiedere nuovamente al sindaco l’istituzione di una consulta ambientale aperta a tutte le realtà associative, come il Wwf, che ne volessero far parte in quanto la consulta per l’ambiente deve essere un luogo in cui i referenti delle varie associazioni e i consiglieri comunali della commissione ambiente, e soprattutto il sindaco o suo delegato all’ambiente potessero confrontarsi democraticamente sulle politiche ambientali di Aversa”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico